Autorizzazione all’uso dei cookie

Banner Fondi Strutturali Europei PON 2014-2020

 

Secondi al concorso nazionale Gewiss 2018/19 !

Il nostro Istituto, grazie alla partecipazione delle classi 4^A (percorso elettrico) e 4^D (percorso termoidraulico) si è classificato al secondo posto al concorso nazionale “Un Progetto di classe”, indetto da Gewiss Italia, azienda leader nella produzione di componentistica elettrica.

 

Benvenuti sul sito dell'ISIS "Zanussi" di Pordenone

Foto dall'alto dell'istituto

 

Istituto Professionale
per l'Industria e l'Artigianato
 

Istituto Tecnico Industriale
Sistema Moda

 

  • Via Molinari 46/a - 33170 Pordenone (Italy)
  • Tel.: 0434 365 447
  • Posta elettronica Segreteria:
    pnis00900p@istruzione.it
  • P.E.C. (Posta Elettronica Certificata):
    pnis00900p@pec.istruzione.it
  • Codice meccanografico dell'istituto: PNIS00900P
    Sezioni associate dell'istituto:
    IPSIA: PNRI00901A - ITI MODA: PNTF009017

L'orgoglio di essere IPSIA e perché​

Nel cosi detto Rapporto di Autovalutazione di un notissimo e prestigioso istituto scolastico della Capitale si possono leggere le seguenti frasi: “[…] Le famiglie che scelgono il Liceo sono di estrazione medio-alta borghese, per lo più residenti in centro, ma anche provenienti da quartieri diversi, richiamati dalla fama del liceo. Tutti, tranne un paio, gli studenti sono di nazionalità italiana e nessuno è diversamente abile. La percentuale di alunni svantaggiati per condizione familiare è pressoché inesistente, mentre si riscontra un leggero incremento di casi DSA. Tutto ciò favorisce il processo di apprendimento, limitando gli interventi di inclusione a casi di DSA, trasferimento in entrata o all’insorgere di BES”.

Sono frasi sconcertanti, da leggersi ripetute volte perché intrise di classismo, di pregiudizi, di rifiuto sostanziale del magnifico articolo 3 della nostra Costituzione, e di tanti altri articoli …

L’ISIS “L. ZANUSSI” è un Istituto scolastico che vive profondamente l’inclusività, perché a servizio di tutta la popolazione e non solo per una fascia sociale privilegiata, opulenta ... Nella nostra popolazione scolastica annoveriamo molti DSA, molti allievi diversamente abili, molti allievi le cui condizioni economiche sono fragili, essenziali. Tutto ciò per me Dirigente e per tanti docenti è vanto. Fin troppo facile ripercorrere qualche passo della famosa Lettera ad un professoressa di don Lorenzo Milani e ricordare che la funzione della scuola è favorire il progresso di tutti, è diventare veicolo di riscatto sociale e di successo personale, secondo l’inclinazione di ognuno. Noi, ogni giorno, giorno dopo giorno, vogliamo guardare in faccia i nostri allievi e volgere verso di loro uno sguardo fiducioso, ottimistico, incalzante e sospingente al meglio. Non è facile e non è semplice, ma siamo determinati nel farlo, inesaustivamente. Vale per noi lo slogan “NON UNO DI MENO!”. Retorica? No! Consapevolezza della nostra chiamata come educatori e come docenti.

Tante sono le difficoltà, tante sono le fatiche che giorno dopo giorno, ora dopo ora, minuto dopo minuto siamo chiamati a sopportare; tante sono le strategie didattiche messe in atto per incrociare l’attenzione e lo sguardo di certi studenti riottosi, svogliati, poco motivati; tanti sono gli incontri, le riunioni, le relazioni avviate perché siamo centrati sull’obiettivo sommo della scuola pubblica: accompagnare nella crescita personale, culturale e professionale le nuove generazioni, in particolare quelle più svantaggiate o in maggiore difficoltà per i più svariati motivi e cause. Provocatoriamente, ma fino ad un certo punto, nei tanti momenti formativi per docenti oso dire che tutti i docenti dovrebbero formarsi e allenarsi in una scuola professionale per comprendere pienamente la grandezza dell’essere docente. Orgogliosamente posso anche dire che tanti docenti, pur potendo transitare in altri Istituti, rimangono nella nostra scuola per amore e per passione dei nostri allievi.

Notevoli sono gli esiti. Ragazzi e ragazze che pervengono al diploma con le loro gambe, senza facilitazioni di sorta e si avviano alla professione o al prosieguo negli studi con maturità e consapevolezza.
Uno di questi è stato Marco Tondat, diplomatosi da noi nel 2000 e diventato negli anni responsabile di produzione nel settore dell’industria del tessile in Bangladesch. Purtroppo nel terribile attentato del 1° luglio 2016 a Dacca è morto insieme con altri otto connazionali. Lo abbiamo ricordato nella giornata della consegna dei diplomi. Un esempio fulgido, che per noi è consolazione e diventa sprone nella nostra azione didattico-educativa. Egli è uno dei tanti magnifici frutti del nostro Istituto ed io e noi ne siamo orgogliosi.

Diverse volte e ripetutamente negli anni ho ricevuto attestati di ringraziamento da parte di tanti genitori perché in questa scuola i loro figli sono stati accompagnati, guidati, aiutati, talvolta - e perché no - anche sopportati, con lo scopo di avviarli alla piena maturità e responsabilità personale, familiare e sociale.

Questo è il nostro vanto, questa è la nostra scuola, questo è sapore di vero futuro.

Giovanni Dalla Torre, DS

Foto dell'ingresso dell'istituto

Ultime comunicazioni

ITI Sistema Moda - Progetto Attività Laboratoriali

Dettaglio di un abito​L'ITI Sistema Moda ha organizzato il progetto "Attività Laboratoriali", che si è svolto da ottobre 2015 a maggio 2016, in orario pomeridiano extracurricolare. La finalità del progetto è stata di fare le prime esperienze di laboratorio di sartoria e modellistica nelle classi prime e seconde. Vedi la galleria fotografica!

Progetto VideoLab: video tutorial riciclaggio rifiuti elettronici

Una fase del videoProgetto VideoLab: la classe 4^ B del nostro Istituto ha partecipato ad un progetto di video maker svolto in collaborazione con l'Associazione culturale Cinemazero di Pordenone. Il progetto ha avuto lo scopo di raccogliere, valorizzare, formare il punto di vista dei giovani attraverso l’uso dei mezzi espressivi più vicini al loro sentire. Il formatore, Alessandro Venier, ha guidato gli studenti nella realizzazione di un tutorial inerente la tematica dello smaltimento di rifiuti speciali

Primi al concorso nazionale Gewiss 2016 !

Logo Gewiss ProfessionalAnche quest'anno  il nostro Istituto ha partecipato al concorso nazionale  “Un Progetto di classe”, indetto da Gewiss Italia. Il nostro progetto si è classificato primo, in un contesto nazionale che ha visto partecipare 130 classi di Istituti Tecnici e Professionali. Complimenti alla classe 5^A, che ha svolto il concorso in collaborazione con la 5^E e la 5^M. Vedi i video della presentazione del progetto e della premiazione!

Gestione dei Comportamenti Problema

Bart All'interno materiali forniti nell'ambito dell'attività di aggiornamento sulla gestione dei Comportamenti Problema, svoltasi presso l'istituto, il 25, 26 febbraio e 30 marzo 2016. Sono pubblicati nuovi materiali: "Diventare grandi" dalla relatrice dott.ssa Alessia DomenghiniUn ringraziamento particolare alla BCC Pordenonese (Banca Credito Cooperativo) per il contributo ricevuto per l'attività di aggiornamento sulla gestione dei Comportamenti Problema.

Ancora un successo per le nostre allieve!

Tre delle nostre studenti della classe 5M, sono state selezionate come finaliste al concorso "Mittelmoda DISTRICT Award" 2016Tema di quest'anno "Contaminazioni" ovvero come una creazione di moda, pur avendo una sua unitarietà stilistica, possa essere ispirata a più culture ed etnie, o a diverse epoche storiche, oppure possa mescolare al suo interno i generi femminile e maschile, nonché possa accostare molti materiali, anche apparentemente distanti tra loro.... in altre parole come la moda non vive di confini... Più info all'interno.

Prova esperta a.s. 2015/16

prova espertaArgomento della prova: Viaggi e ConsumiDa lunedì 23 maggio a venerdì 27 maggio 2016 le classi 2A, 2B, 2C, 2D, 2M, 2N saranno impegnate a svolgere le Prove Esperte per la Valutazione delle Competenze. Maggiori info all'interno.

Celebrazione del 71° Anniversario della Liberazione

Allievi 5E“Lezioni” degli studenti su Resistenza e Costituzione. Il 71° anniversario della Liberazione della città dal nazifascismo «si è trasformato in una lezione di storia su Resistenza, Costituzione, testi dei classici greci e latini».

Progetto “Adolescenti, questi sconosciuti”

Mano scritta​Materiali forniti dai relatori degli incontri per genitori, sui temi delle dipendenze, tenuti presso l'ISIS Zanussi nel periodo febbraio - marzo 2016

Teresa Mutuale finalista a Cosenza

Ritaglio del modelloComplimenti alla nostra Teresa Mutuale della classe 5M dell'Istituto Tecnico del Sistema Moda che è stata selezionata come finalista al Concorso per Fashion Designers Moda Movie indetto da Creazione e Immagine, associazione culturale di Cosenza.

L'ITI Moda al NABA incontra Antonio Marras

Insieme con MarrasIl 15 aprile 2016 le allieve dell'Istituto Tecnico Sistema Moda sono state ospiti del campus NABA (Nuova Accademia Belle Arti) di Milano. Con alcuni dei docenti dell'Accademia hanno avuto modo di visitare da vicino gli avveniristici laboratori e fare un'esperienza particolarmente formativa all'interno del museo Armani. La visita a Milano è culminata con l'incontro con l'artista Antonio Marras.

Il teatro all'Inferno

InfernoL'ISIS Zanussi presenta "Inferno", parodia in atto unico della prima cantica della Divina Commedia di Dante Alighieri. Il primo spettacolo si terrà sabato 7 maggio alle ore 11.00, il secondo lo stesso giorno, alle ore 21.00, presso l'Auditorium Concordia di Pordenone. Ingresso libero! 

Proseguono i premi agli studenti dell'ISIS Zanussi"

Coppa della vittoriaFrancesca Coral è l'ultima allieva dell'ISIS "Zanussi" a vincere un concorso. Dal 2009 ad oggi i premi agli allievi dell'istituto sono stati ben tredici. Li trovate nella colonna a sinistra del sito: nella sezione "La scuolacliccate la voce "Premi e Gare", oppure cliccate sul titolo di questa news!

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Questo sito è realizzato dal personale dell'ISIS "Zanussi" di Pordenone,
E' basato sul modello distribuito da "Porte Aperte sul Web", Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Quest'opera è rilasciata sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

ISIS "Lino Zanussi", via Molinari 46/a - 33170 Pordenone (PN) - Italy
Tel.: +39 0434 365447 -  E-mail: pnis00900p@istruzione.it - PEC: pnis00900p@pec.istruzione.it
Codice meccanografico dell'istituto: PNIS00900P - Sezioni associate dell'istituto: IPSIA: PNRI00901AITI MODA: PNTF009017
Codice Fiscale: 80008290936 - IBAN CARIFVG : IT41A 06340 12315 100000046860
C.C.Postale n. 10540599 intestato a "Istituto Statale d'Istruzione Superiore Zanussi" - IBAN POSTE ITALIANE IT88M 07601 12500 000010540599